lunedì 9 febbraio 2009

Uomini e iene


Beppino Englaro è un uomo, un eroe civile. Ha rispettato la volontà della figlia e ha rispettato le leggi di questo disgraziato paese.
Il governo capeggiato da un buffone, questa destra animalesca (salvo alcune eccezioni) e i gerarchi vaticani sono iene. Con tutto il rispetto per gli animali.

6 commenti:

Mammifero Bipede ha detto...

Creature che si nutrono di cadaveri?
Il paragone è perfettamente calzante.

lucio ha detto...

la grande iena circondata da servili sciacalli

ciao

yodosky ha detto...

La roba triste è trovare più degno di rispetto Fini che certi deficienti che hai votato.

lucio ha detto...

hai ragione, e quello che fa più male è vedere come i nostri rappresentanti disonorino la fiducia che ci hanno carpito...
...è disgustoso che dipingano la loro nullità con slogans demagogici,
...è indegno che i dirigenti abbiano cristalizzato il più grande partito della sinistra, condannandolo a un lento declino, per mantenere loro rendite di posizione, usando la nostra speranza, distruggendo la possibilità di un futuro migliore.......

ma la notte avanza e ora di andare.. e...
domani è un altro giorno..

...diamoci da fare che sarà migliore..

ciao lu

Anonimo ha detto...

questo odio ucciderà il PD.
the grinch

diogene ha detto...

Carissimo Grinch,
qui non si tratta di odiare nessuno, anzi. Un partito serio dovrebbe promuovere una legge che consenta a chi vuole di seguire i dettami della Chiesa cattolica e a chi vuole di seguire i dettami della coscienza.

Quanto all'odio, lasci stare. Meglio un dibattito aspro che un silenzio senza idee.